A Novara contro il Settebello azzurro il Banco BPM Sport Management è Settebellissimo

Giornata speciale quella di ieri per i Mastini del Banco BPM Sport Management in vasca, presso il centro sportivo del Terdoppio di Novara (uno degli impianti più belli tra quelli della Galassia Sport Management), per un’intera giornata di allenamenti e partite con il Settebello azzurro del CT Sandro Campagna. In programma una doppia sfida con il Banco BPM Sport Management (senza gli stranieri Lazovic e Drasovic e senza poter schierare l’infortunato Luca Damonte) impegnato al mattino e poi alla sera in una duplice amichevole contro l’Italia. Al mattino Stefano Luongo e compagni (i giocatori convocati in azzurro erano in vasca con la loro squadra di club contro i compagni d’azzurro) battono l’Italia 17-15 poi alla sera (davanti a circa 300 spettatori e società di pallanuoto di Novara) sono gli azzurri a vincere 15-11. Risultati che interessano relativamente in queste partite nella quali comunque i Mastini si mettono in evidenza dimostrando anche di poter fare la differenza con le nuove regole della pallanuoto (novità provate in vasca ieri).

A sottolineare le novità è l’azzurro Andrea Fondelli ieri in vasca per il Banco BPM Sport Management contro i suoi compagni di nazionale: “Sono stati due ottimi allenamenti, per entrambe le squadre. Con la nazionale stiamo affrontando una settimana molto tosta fisicamente e nella quale stiamo cercando di imparare le nuove regolare. Per il Banco BPM era un discorso diverso perché le nuove regole non le hanno mai provate e i miei compagni di club si sono prestati a giocare con le nuove regole. Alla fine sono venute fuori due belle partite, magari tanti errori, ma in una fase di carico e credo che comunque siano stati due buoni allenamenti per le squadre. Le nuove regole non cambiano drasticamente il gioco però sono convinto che vedremo una pallanuoto diversa con più numeri e con un gioco più agevolato. C’è ancora da capire che verrà gestito l’arbitraggio perché ci sono ancora alcune cose da sistemare, però secondo me il gioco potrà giovarne”.

PROSSIMI APPUNTAMENTI L’Italia lavorerà presso il centro Sport Management del Terdoppio di Novara fino a domenica mentre domani gli azzurri giocheranno due volte contro l’AN Brescia (la seconda alle ore 20.00). Per i Mastini invece il ritorno in vasca è fissato per il prossimo 11 maggio, nella penultima gara della regular season del campionato di serie A1 maschile di pallanuoto che vedrà la formazione guidata da Marco Baldineti ospitare presso le piscine Manara di Busto Arsizio (VA) il CN Posillipo (ore 15.00).