Big match in vista domani in campionato per il Banco BPM Sport Management ospite della capolista AN Brescia

Non sarà e non potrà essere una partita come tutte le altre quella di domani in casa del Banco BPM Sport Management, perché la formazione guidata da mister Marco Baldineti alle ore 18.00 sarà alla piscina Mompiano per il big match che vedrà i Mastini pronti ad affrontare la capolista del campionato di serie A1 maschile AN Brescia. Entrambe le squadre sono reduci dal mercoledì di coppa: il Banco BPM Sport Management è stato sconfitto in Croazia dallo Jadran Spalato mentre per i bresciani è arrivato il successo casalingo contro il Ferencvaros Budapest. La gara di oggi dunque sarà un altro impegno da Champions League per i Mastini che dovranno provare a vendicare la sconfitta subita in casa all’andata dalla squadra degli ex Pietro Figlioli e Valentino Gallo.

Nel match delle Piscine Manara di Busto Arsizio, chiuso 7-10 dai bresciani, era stato decisivo proprio l’ex di turno Pietro Figlioli autore di 4 gol mentre ai Mastini non erano bastate le due reti di Edoardo Di Somma (nella foto) e Stefano Luongo. Sarà dunque un’autentica missione quella di domani per il sette guidato da mister Marco Baldineti che non è mai riuscito a vincere nella vasca della formazione bresciana. Farlo potrebbe permettere a Busto Arsizio di riagganciare al primo posto in classifica la compagine guidata da mister Bovo, ma ovviamente non sarà una cosa semplice per Luongo e compagni chiamati a un’autentica impresa. L’anno passato sono stati quattro gli incontri disputati tra Busto Arsizio e Brescia: con il Banco BPM Sport Management che prima di Natale (2017) si tolse la soddisfazione di superare per la prima volta nella storia la formazione bresciana che si era però vendicata vincendo il match di ritorno in campionato e la semifinale di Coppa Italia. Le due squadre si erano poi ritrovare l’una di fronte all’altra anche nella semifinale scudetto durante le Final Six di Siracusa, con Busto Arsizio che chiuse in pareggi i tempi regolamentari per poi cedere soltanto ai rigori.

Sarà una sfida nella sfida anche quella relativa alla classifica marcatori con il capitano di Busto Arsizio Stefano Luongo, attuale miglior realizzatore della serie A1 con 48 gol (3 di media nelle 16 partite fin qui disputate), che dovrà difendersi da Pietro Figlioli secondo in questa speciale graduatoria con 46 reti realizzate.

MARCO BALDINETI (allenatore Banco BPM Sport Management): “Sarà una partita difficile come sempre, perché giocheremo contro una squadra molto forte e candidata allo scudetto insieme al Recco. Loro sono le due grandi favorite per lo scudetto e la Champions League, ma noi cercheremo di fare del nostro meglio anche se dobbiamo recuperare degli infortunati. Ritengo che questa partita comunque da un punto di vista della classifica abbia un’importanza relativa, è più che altro un discorso di classifica perché giocandoci poi lo scudetto con le Final Six cambierà poco. Noi comunque ci teniamo com’è normale che sia e speriamo di fare una buona prestazione”.

DIRETTA TV la gara di domani tra Banco BPM Sport Management e AN Brescia sarà trasmessa in diretta streaming sul canale delle Federazione Italiana Nuoto WATERPOLO CHANNEL visibile qui: www.federnuoto.it/live/