Big match in vista per i Mastini: il Banco BPM Sport Management mercoledì ospiterà lo Jug Dubrovnik

Sarà la madre di tutte le partite un evento importantissimo quello che mercoledì alle ore 19.00 vedrà il Banco BPM Sport Management ospitare alle Piscine Manara di Busto Arsizio la formazione dello Jug Dubrovnik, nel match valido per il round 11 della Len Champions League. Attualmente la compagine croata è l’unica squadra imbattuta e a punteggio pieno nel girone B con 6 punti di vantaggio proprio sui Mastini di mister Marco Baldineti che occupano la seconda posizione. Alla Manara dunque una delle sfide forse più difficile dell’intera competizione europea visto che i bustocchi andranno a incrociare le armi contro una vera e proprio istituzione della pallanuoto continentale. Una squadra che nella scorsa stagione era arrivate fino alle semifinali di Len Champions League (sconfitta dalla Pro Recco) mentre nel 2017 perse la finale (Contro lo Szolnok). Una realtà storica che nel proprio palmares vanta 22 campionati jugoslavi e 14 croati (gli ultimi 3 consecutivi) oltre a 4 Coppe Dei Campioni, 2 Supercoppe Len, 1 Coppa Len e svariati altri trofei. Dall’altra parte però ci sarà Busto Arsizio che sogna di conquistare punti nella corsa alla qualificazione alle Final Eight. All’andata l’orgoglio dei Mastini di mister Marco Baldineti avevo spinto il Banco BPM Sport Management a un passo dall’impresa, con gli ospiti che erano riusciti a pareggiare a meno di 2 minuti dalla fine con Drasovic, prima di subire il gol del decisivo 9-8 da Fatovic su rigore.

Marco Baldineti (allenatore Busto Bpm Sport Management): “Loro contro di noi avevano fatto una buona partita all’andata, ma credo che se fosse finita in pareggio non avremmo rubato nulla. Loro erano stati molto aggressivi noi nei primi due tempi eravamo riusciti a sorprenderli, ma poi loro si sono adeguati e hanno giocato una pallanuoto molto fisica con tanto pressing che non ci permetteva di muoverci e a far sì che loro rimontassero. Nella partita di ritorno speriamo che vengano adottate le regole e che non permettano un pressing così forte e fisico. Lo Jug è una squadra eccezionale, uno dei più grandi club del mondo con un allenatore molto bravo. Una squadra che ogni anno, nonostante le perdite, riesce ad allestire un team sempre all’altezza e competitivo. Hanno un’asse che è quella della nazionale croata e sono molto forti, hanno tanti giocatori mancini. Una cosa che gli permette di avere tante soluzioni a uomo in più e noi dovremo essere bravi a limitarli”.

Jacopo Alesiani (giocatore Banco BPM Sport Management): “Contro lo Jug non sarà una partita facile, ma noi vogliamo dare tutti il 101% per cercare di conquistare il miglior risultato possibile. Siamo tutti carichi e concentrati e non vediamo l’ora di scendere in vasca daremo il massimo perché vogliamo continuare a credere nel sogno Final Eight”.

INGRESSO GRATUITO in occasione della sfida di Len Champions League di mercoledì il Banco BPM Sport Management comunica che l’ingresso alla partita sarà gratuito fino a esaurimento posti.

TV: la sfida di mercoledì tra Banco BPM Sport Management e Jug Dubrovnik sarà trasmessa, a partire dalle ore 18.55, in diretta tv su Eurosport 2 (canale 211 del bouquet Sky e 342 del digitale terrestre) e su Eurosport Player ( www.eurosportplayer.com ).

Per ulteriori informazioni, classifica e programma: http://www.microplustiming.com/lenchampionsleague