Comincia nel migliore dei modi la Final Six scudetto di Siracusa per la Pallanuoto Banco Bpm Sport Management che sconfigge la Canottieri Napoli e conquista la semifinale

Siracusa 25 maggio 2018 – Hanno preso il via oggi nella splendida cornice della piscina “Paolo Caldarella” di Siracusa le Final Six scudetto, con la Pallanuoto Banco Bpm Sport Management che inizia nel migliore dei modi annientando il Circolo Canottieri Napoli nel primo quarto di finale. I Mastini di mister Baldineti si vendicano dei napoletani, sportivamente parlando, dopo la sconfitta subita l’anno passato nella finale per il terzo posto e con una prova di grande qualità corale dominano la gara dall’inizio alla fine strappando il pass per la semifinale di domani (contro l’AN Brescia alle ore 18.30).

LA GARA Stefano Luongo firma il primo gol di queste final six, con l’attaccante della Pallanuoto Banco Bpm Sport Management che, in superiorità, infila l’1-0 su assist di Gallo, con il capitano dei Mastini che poi si iscrive a suo volta a referto per il 2-0. Il terzo gol dei bustocchi è ancora un guizzo di Luongo, poi in avvio di secondo tempo il poker è servito con Fondelli che infila alla destra di Vassallo. A mettere in cassaforte il risultato, per la squadra di mister Marco Baldineti, sono Mirarchi e Figlioli che, nello spazio di 5 minuti, segnano due gol a testa, per il 7-0 della Pallanuoto Banco Bpm Sport Management a un minuto dalla fine del secondo tempo. Il primo gol del Circolo Canottieri Napoli arriva in controfuga e porta la firma di Borreli che fissa il 7-1 della prima metà del match. Nel terzo tempo, con la Pallanuoto Banco Bpm Sport Management che inserisce tra i pali Nicosia, i Mastini segnano ancora con la palombella di Petkovic che supera Vassallo. Dopo 2 minuti altro gol dei bustocchi con Drasovic che serve al centro Di Somma che non può fallire il tiro del 9-1. Mirarchi dai due metri porta i suoi in doppia cifra poi, dopo l’11-3 di fine terzo tempo, la squadra bustocca deve semplicemente gestire il risultato fino all’ultima sirena e al 13-4 che vale il successo.

Domani alle ore 18.30 (diretta tv su Rai Sport HD canale 57 ) la Pallanuoto Banco Bpm Sport Management sfiderà in semifinale l’An Brescia già avversaria della semifinale di Coppa Italia di Bari dello scorso marzo. Questa sera alle ore 20.00 il quarto di finale tra Siracusa e Savona la vincente domani alle ore 17.00 sfiderà in semifinale i campioni d’Italia della Pro Recco.

Marco Baldineti (allenatore Pallanuoto Banco Bpm Sport Management): “Con la squadra c’eravamo prefissati di giocare una partita forte dal punto di vista difensivo e di prendere pochi gol ed è quello che siamo riusciti a fare. Sicuramente noi in questo momento siamo superiori alla Canottieri, ma poi vincere così non è mai facile e faccio i complimenti ai miei giocatori che hanno fatto un’ottima partita”.

Sergio Tosi (presidente Pallanuoto Banco Bpm Sport Management): “Faccio i complimenti ai nostri ragazzi che hanno giocato una buonissima partita, in maniera concentrata e con la voglia di far bene. Per motivi familiari non posso essere vicino alla squadra, ma sono comunque vicino alla squadra. Ringrazio anche il Sindaco di Busto Emanuele Antonelli che oggi mi ha fatto telefonicamente il suo in bocca al lupo per queste Final Six”.

Cristiano Mirarchi (centrovasca Pallanuoto Banco Bpm Sport Management): “La squadra ha fatto quello che c’eravamo detti, ossia di partire forte e devo dire che già dal secondo tempo non c’è stata più partita. A loro mancava il centroboa Federico La Penna e noi siamo stati bravi anche a sfruttare questa mancanza e ad andare via senza farci più riprendere”.

LINK ALLE VIDEO INTERVISTE DI MARCO BALDINETI E CRISTIANO MIRARCHI: https://we.tl/zgwxHIHe4i

BANCO BPM SPORT MANAGEMENT 13
CIRCOLO CANOTTIERI NAPOLI 4

PARZIALI: 3-0; 4-1; 4-2; 2-1.

PALLANUOTO BANCO BPM SPORT MANAGEMENT: Lazovic, Di Somma 1, Blary, Figlioli 3, Fondelli 1, Petkovic 1, Drasovic 1, Gallo 1, Mirarchi 3, Luongo 2, Baraldi, Valentino, Nicosia. All.: Baldineti.

CIRCOLO CANOTTIERI NAPOLI: Rossa, Buonocore, Del Basso, Confuorto, Giorgetti, Di Martire, Dolce, Campopiano 1, La Penna, Velotto 1, Borreli 2, Esposito, Vassallo. All.: Zizza.

NOTE: Spettatori 200 circa. Giorgetti (C) uscito per limite di falli nel secondo tempo; Figlioli, Petkovic (S) e Esposito (C) nel quarto tempo. Nicosia (S) in porta nel terzo tempo, Rossa (C) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Sport Management 4/8 + 1 rigore, CC Napoli 2/10.

ARBITRI: Fabio Brasiliano-Luca Castagnola.