Domani alle 15.00 torna la serie A1 maschile: la Pallanuoto Banco BPM Sport Management ospiterà la SS Lazio

Si tufferà nuovamente in acqua domani alle ore 15.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che, dopo la vittoriosa trasferta di Belgrado contro la Stella Rossa nella gara d’andata dei quarti di finale di Euro Cup, ospiterà alle Piscine Manara di Busto Arsizio la SS Lazio Nuoto. Una sfida da prendere con le dovute cautele per la formazione guidata da mister Marco Baldineti che si troverà ad affrontare una squadra che, così come quella bustocca, ha iniziato il campionato con due vittorie e una sconfitta. Non saranno della partita Blary e Baraldi, con i due centroboa della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che stanno ancora recuperando dai rispettivi infortuni.

Marco Baldineti (allenatore Pallanuoto Banco BPM Sport Management): “La Lazio è una squadra che per ora ha fatto bene vincendo le partite che doveva vincere come quella contro Bogliasco in casa e che secondo me è un avversaria superiore a loro e poi quella con Torino. Stanno giocando bene hanno perso con Savona ed è una sconfitta che poteva assolutamente starci, ma è comunque una squadra di buoni giocatori come Giorgi, Leporale e come Cannella che è una promessa. Dovremo pertanto interpretare la gara con grande attenzione perché dobbiamo vincere e ripartire. L’impegno di coppa inevitabilmente si fa sentire da un punto di vista fisico, ma non dobbiamo mollare”.

Dopo il match di domani il campionato di serie A1 si fermerà per lasciare spazio alla Nazionale Italiana, con il Settebello che dal 13 al 18 novembre sarà al Centro Federale di Ostia per un common training con la Grecia (il 17 alle 20.00 amichevole tra le due squadre). Convocati per l’occasione: Pietro Figlioli, Andrea Fondelli, Valentino Gallo, Gianmarco Nicosia e Cristiano Mirarchi. Al termine della gara tra Pallanuoto Banco BPM Sport Management e SS Lazio amichevole tra le formazioni under 17 di Pallanuoto Melzo e Pallanuoto Lecco.