Domani il Banco BPM Sport Management si ritufferà in vasca: ospite in campionato della Rari Nantes Savona

Sarà in vasca domani alle ore 18.00 il Banco BPM Sport Management che, per la quindicesima giornata del massimo campionato maschile di pallanuoto, andrà a far visita alla Rari Nantes Savona. La formazione ligure è reduce da sei sconfitte nelle ultime otto uscite e nello scorso turno ha perso 9-3 contro la Rari Nantes Florentia, ma la compagine di mister Marco Baldineti non potrà prendere l’impegno sottogamba. Nella memoria dei Mastini ci sarà sicuramente la partita della scorsa settimana, quando a Busto Arsizio era arrivata una vittoria in extremis grazie a un gol di Giuseppe Valentino a 3 secondi dalla sfida contro la Roma Nuoto. Un successo che ha permesso ai Mastini di confermare il terzo posto in classifica alle spalle di Pro Recco e Brescia. La gara contro la formazione capitolina però non è stata l’ultima partita del Banco BPM Sport Management che mercoledì scorso era in vasca contro lo Jadran Spalato nella settimana giornata di Len Champions League, nella quale era arrivata una vittoria in rimonta per i bustocchi grazie al decisivo 9-8 firmato da Luca Damonte. Proprio il giovane mancino sarà il grande ex della partita di domani, con il giocatore classe 1992 che ha giocato alla Rari Nantes Savona dal 2007 al 2010, poi dal 2011 al 2015 (vincendo la Coppa Len nella stagione 11/12) e infine dal 2016 allo scorso maggio. La Rari Nantes Savona attuale è comunque una squadra diversa rispetto a quella che nelle scorse stagioni aveva in più di un’occasione incrociato il cammino del Banco BPM Sport Management anche a livello di post season. Due le facce nuove per i liguri: quelle dell’attaccante Giacomo Novara arrivato dal Torino ’81 e del centroboa Filippo Corio ex della Rari Nantes Imperia.

I DATI: Dopo 14 partite il capitano di Busto Arsizio Stefano Luongo resta il miglior realizzatore del campionato di serie A1 maschile, con il numero 10 bustocco che fino ad oggi ha realizzato 44 gol (3.14 di media a partita). Il miglior realizzatore per la Rari Nantes Savona è invece Kristijan Milakovic che ha firmato 16 gol nelle 14 gare fin qui disputate (1.14 reti a gara). Il Banco BPM Sport Management resta terzo nella classifica delle superiorità numeriche con 132 situazioni di uomo in più (35% di percentuale realizzativa a uomini dispari), mentre è dodicesima Savona con 123 superiorità a favore e un ottimo 53.9% di gol arrivati con l’uomo in più. Domani dunque sarà compito della squadra di Baldineti fare particolare attenzione a queste situazioni.