Domani inizieranno le Final Six scudetto per la Pallanuoto Banco Bpm Sport Management che nei quarti di finale sfiderà la Canottieri Napoli.

È atterrata oggi in tarda mattinata all’aeroporto di Catania per poi prendere la via di Siracusa la Pallanuoto Banco Bpm Sport Management che da domani sarà protagonista delle Final Six 2018 che assegneranno lo scudetto. La formazione guidata da mister Marco Baldineti, dopo aver chiuso sabato scorso la stagione regolare alle piscine Sport Management Manara di Busto Arsizio (VA), con la vittoria casalinga contro Savona, ha fatto sosta negli ultimi tre giorni a Latina. Una tappa di avvicinamento per i Mastini che hanno così potuto iniziare a prendere confidenza con la piscina all’aperto, tipologia di impianto che da domani il sette bustocco ritroverà alla “Paola Caldarella”, la casa dell’Ortigia Siracusa scelta dalla Federnuoto quale teatro di queste finali 2018.

La corsa verso la gloria della Pallanuoto Banco Bpm Sport Management inizierà, come detto, domani nel match che vedrà i bustocchi affrontare la Canottieri Napoli, nella riedizione di quella che l’anno passato fu la finale per il terzo posto. La partita inizierà alle ore 18.30 (diretta streaming su Waterpolo Channel) con la squadra di mister Marco Baldineti che proverà a far valere ancora la sua legge, che quest’anno ha visto i bustocchi trionfare in tutti e tre gli scontri diretti contro l’ex squadra di Fabio Baraldi – nella foto – (Bpm vittoriosa nelle due gare di campionato e nella finale per il terzo posto in Coppa Italia). In caso di passaggio del turno la Pallanuoto Banco Bpm Sport Management affronterà poi l’An Brescia, squadra che in virtù del secondo posto in campionato è qualificata direttamente alle semifinali (in programma sabato). Nell’altra parte di tabellone la sfida del quarto di finale sarà quella tra i padroni di casa dell’Ortigia Siracusa e la Rari Nantes Savona, con la vincente che sfiderà i campioni d’Italia in carica della Pro Recco. Domenica l’atto conclusivo del torneo con la gara che assegnerà il novantanovesimo scudetto.

La curiosità di queste Final Six riguarderà gli arbitri che avranno la possibilità di avvalersi durante le gare di dispositivi personali di comunicazione che permetteranno loro di interagire in tempo reale durante lo svolgimento delle partite.

Marco Baldineti (Allenatore Pallanuoto Banco Bpm Sport Management): “Ci siamo allenati duramente tutta la stagione per arrivare al massimo della forma a quest’importante appuntamento che cercheremo di onorare al meglio. Siamo pronti a incominciare e i ragazzi sono tutti carichi e concentrati sulla partita di domani contro la Canottieri Napoli. Per ora dobbiamo pensare a loro, poi eventualmente ci preoccuperemo delle altre avversarie”.