Domani torna il campionato con la Bpm Sport Management di scena a Trieste

Dopo la magnifica impresa di mercoledì ad Hannover, con la Bpm Sport Management capace di rimontare 4 gol di svantaggio e di vincere 10-11 la terza partita consecutiva in Len Champions League, è tempo di tornare a pensare al campionato italiano. Domani, infatti, alle ore 18.00 la formazione di Busto Arsizio sarà impegnata nella vasca della Pallanuoto Trieste (piscina Bruno Bianchi), nella sfida valida per la settimana giornata d’andata del campionato di serie A1 maschile di pallanuoto. Un match interessante per i bustocchi che andranno a far visita a una squadra capace di infilare tre vittorie nelle prime sei giornate del massimo campionato, anche se la formazione guidata da mister Daniele Bettini è reduce dal pesante stop interno subito nello scorso turno a opera dei campioni d’Italia della Pro Recco (vittoriosi 2-15 nella vasca dei prossimi avversari della Bpm Sport Management).

Trieste è formazione ormai collaudata che in estate ha visto soltanto due innesti rispetto al gruppo della passata stagione: tra le novità il difensore Niccolò Rocchi che l’anno scorso vestiva la calottina della Nice Waterpolo. Un’altra faccia nuova in quel di Trieste è un volto ben conosciuto anche a Busto Arsizio: il giovane attaccante mancino Federico Panerai che proprio nella scorsa stagione aveva difeso i colori della Bpm Sport Management e che da quest’anno è in forza alla Pallanuoto Trieste. La formazione di Busto Arsizio si presenterà a Trieste al gran completo e con l’entusiasmo derivante dal bel successo in Len Champions League degli scorsi giorni. Sarà importante per i Mastini provare a prendersi i 3 punti per proseguire la striscia positiva in campionato ripartita proprio la scorsa settimana con il successo casalingo contro l’Ortigia Siracusa. La sfida di domani tra Pallanuoto Trieste e Bpm Sport Management sarà diretta dagli arbitri Raffaele Colombo di Como e Francesco Romolini di Sesto Fiorentino, il delegato invece sarà Michele Ingannamorte.