Il difensore serbo Radomir Drasovic è il primo nuovo acquisto della BPM Sport Management

Primo colpo di mercato per la BPM Sport Management che ha raggiunto l’accordo con il difensore serbo Radomir Drasovic. L’atleta in forza, nell’ultima stagione al Partizan Belgrado (con il quale si è laureato campione di Serbia), vestirà dunque la calottina della squadra di mister Marco Baldineti nel prossimo campionato di serie A1.

Radomir Drasovic, 88 chili per 192 centimetri, è nato il 22 luglio 1997. E’ uno dei difensori più promettenti della scuola serba e lo scorso 25 giugno si è aggiudicato con la sua nazionale la World League battendo in finale l’Italia.

Radomir Drasovic, difensore BPM Sport Management: “Sono molto contento di quest’opportunità che mi ha offerto la BPM Sport Management di confrontarmi con il Campionato Italiano. Cercherò di dare il massimo e di imparare il più possibile da questa mia nuova avventura. Non vedo l’ora di arrivare a Busto Arsizio per iniziare la stagione con i miei nuovi compagni di squadra”.

Marco Baldineti, mister BPM Sport Management: “Sono andato a vedere Drasovic un paio di mesi fa a Camogli e penso che sia un difensore molto bravo e in grande crescita. Mi è molto piaciuto e devo dire grazie all’allenatore della nazionale serba Dejan Savic e al nostro responsabile delle giovanili Predrag Zimonjic per avercelo consigliato. È un ragazzo con grandi margini di crescita perché è giovane ha solo 20 anni e la speranza è che da noi possa migliorare ulteriormente e aiutarci a fare bene. Da lui mi aspetto tanto anche perché, insieme a Giuseppe Valentino, ricoprirà un ruolo importantissimo come quello di difensore del centro. Mi permetto infine di aggiungere il ringraziamento anche a Nicolò Gitto, Marko Jelaca, Giacomo Bini e Arnaldo Deserti per il contributo che hanno dato alla squadra in questi anni passati con noi”.