La BPM Sport Management attende il CC Napoli per blindare il terzo posto

Dopo la Final Four di Coppa Italia, che ha visto ancora una volta trionfare, anche se ai rigori, la Pro Recco sul Brescia, domani torna il campionato di A1. La 19ª giornata si aprirà, alle ore 15, con il match più importante del programma: BPM Sport Management – CC Napoli. I Mastini, dunque, terzi in classifica con 43 punti, ospiteranno tra le mura amiche delle Piscine Manara la quarta forza del campionato che di punti ne ha 38. Arbitri dell’incontro saranno i signori Lodico e Pinato.

Così coach Gu Baldineti alla vigilia della gara: “Sono state due settimane difficili per via della sconfitta a Brescia, ma anche per la mancata partecipazione alla Final Four di Coppa Italia. Sappiamo tutti come è andata nella fase preliminare. A maggior ragione quindi il match di domani assume grande importanza, non solo per il rilancio, ma soprattutto perché ci permetterà di blindare il terzo posto. Non sarà una gara facile – continua Baldineti – il KO dell’andata ancora brucia e proprio per questo voglio i tre punti. Mi aspetto una grande partita da parte di tutta la squadra”.

Anche Niccolò Gitto, di ritorno insieme a Valentino Gallo dalla trasferta vincente del Settebello contro la Russia (12-9, ndr) a Palermo, ha parlato prima della gara contro la Canottieri Napoli: “Non arriviamo nel migliore dei modi a questa partita visto che la sconfitta contro il Brescia brucia ancora. Domani sarà fondamentale vincere per consolidare il terzo posto. La squadra partenopea ha un ottimo organico e può contare su giocatori di assoluto livello come Alex Giorgetti. Poi – continua – sarà una partita particolare perché giocherò contro mio fratello Matteo. Il bilancio delle sfide è a mio favore. Solo in due occasioni ha vinto lui, ovvero all’andata a Napoli e in finale di Coppa Italia nel 2012 quando militava nel Brescia”.