La Bpm Sport Management nel round 1 di Champions League vince anche contro il Pays D’Aix Natation. Oggi alle 16 si torna in vasca contro la Dynamo Lviv

Concede il bis la Bpm Sport Management che centra il secondo successo su altrettante gare del round 1 di Len Champions League, con i mastini che regolano per 13-8 i francesi del Pays D’Aix Natation, la squadra dell’ex centroboa bustocco Romain Blary. I vice campioni di Francia però devono arrendersi ad un’altra prestazione maiuscola offerta dal sette di mister Marco Baldineti che in avvio di gara mette subito al sicuro il risultato con i primi gol della nuova stagione di Di Somma, Mirarchi (entrambe in superiorità) e Alesiani. Il poker lo firma capitan Luongo poi s’iscrive alla gara anche Luca Damonte che nello spazio di 48 secondi va in gol due volte per il 6-0 dei Mastini. De Lera risponde con l’uomo in più, ma a metà gara è 7-1 Busto. Nel terzo tempo arriva il gol dell’ex con Blary che, in superiorità, infila il 7-2. La Bpm Sport Management rallenta un po’, sbaglia tanto con l’uomo in più e permette ai francesi di riavvicinarsi fino al 10-6 a 6’ dalla fine dopo il gol di Khasz. Non basta perché Mirarchi e Fondelli mettono in cassaforte il risultato. Oggi alle ore 16.00 la Bpm Sport Management tornerà in vasca nella sfida contro la Dynamo Lviv.

Giuseppe Valentino (difensore BPM Sport Management): “È stata una bella partita, molto difficile, ma in cui abbiamo giocato molto bene. Forse ci siamo un po’ troppo deconcentrati negli ultimi due tempi e abbiamo sbagliato tanto con l’uomo in più. In generale però siamo molto soddisfatti e ora testa a stasera per la gara contro la Dynamo Lviv”.

BPM SPORT MANAGEMENT 13
PAYS D’AIX NATATION 8

PARZIALI: 2-0; 3-0; 3-0; 5-3.

BANCO BPM SPORT MANAGEMENT: Lazovic, Dolce, Damonte 3, Alesiani 1, Fondelli 2, Di Somma 2, Rosanò, Bruni, Mirarchi 2, Luongo 3, Casasola, Valentino, Nicosia. All.: Baldineti.

PAYS D’AIX NATATION: Noyon, Saux, Veron, Bahna, Khasz 3, Blary 2, Crousillat 1, Bakircilar, Monneret, Vandermeulen, De Lera 1, Colodrovschi 1, Aspar.

ARBITRI: Gomez (Esp), Peris (Cro).

NOTE: Spettatori: 80 circa. Superiorità numeriche: BPM Sport Management 2/11; Pays D’Aix Natation: 5/12. Uscito per limite di falli: Valentino (SM) nel quarto tempo.