La Pallanuoto Banco BPM Sport Management domani alle 15.00 di scena in Sicilia nella vasca della Seleco Nuoto Catania

Busto Arsizio, 23 marzo 2018 – È volata oggi verso la Sicilia la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che tornerà in vasca domani, con la formazione guidata da mister Marco Baldineti che per l’occasione sfiderà la Seleco Nuoto Catania in trasferta, con il match in terra siciliana che prenderà il via alle ore 15.00. Nello spazio di quattro giorni dunque capitan Valentino Gallo (nella foto) e compagni sfideranno entrambe le compagini isolane visto che dopo il match di domani la prossima gara dei Mastini sarà quella di mercoledì 28 marzo, in casa contro l’Ortigia Siracusa.

Due partite dunque prima dell’evento più importante della stagione: la finale di Len Euro Cup, con la gara d’andata prevista sabato prossimo 31 marzo contro lo FTC Budapest in Ungheria (il ritorno a Busto Arsizio il 18 aprile alle ore 19.00, per prenotare i biglietti: www.sportmanagement.it/biglietti). Tornando al campionato quella di domani non sarà una partita da prendere sottogamba, perché di fronte la formazione bustocca si troverà ad affrontare una squadra che è ancora in lotta per il sesto posto (e la conseguente qualificazione alle Final Six scudetto) e che in casa quest’anno si è rivelata formazione molto solida. Dalla sua il sette di mister Baldineti avrà la durezza di una squadra al secondo posto in classifica e che all’andata vinse con un largo 19-3, frutto di quattro gol di Fondelli e una tripletta di Petkovic (attualmente miglior realizzatore del campionato con 39 gol in 18 partite). La partita verrà trasmessa in streaming su PrimaTv: www.primatv.tv

Intanto dal 2 al 4 aprile ci saranno tre Mastini impegnata con la Nazionale Italiana che al Centro Federale di Trieste preparerà le finali di Europa Cup (dal 5 all’8 aprile a Rijeka, l’antica Fiume – in Croazia). I convocati dal CT azzurro Sandro Campagna saranno Pietro Figlioli, Andrea Fondelli e Gianmarco Nicosia.

Marco Baldineti: (allenatore Pallanuoto Banco BPM Sport Management): “Non sarà una partita facile perché Catania è una buona squadra reduce da un buon momento e ha vinto già a Savona, Bogliasco e Torino e in generale ha un buon’organico. Sarà una bella partita dove chiaramente noi andremo in vasca per vincere. Ovviamente anche questa partita andrà intesa come una tappa di avvicinamento alla finale d’andata di Len Euro Cup di sabato 31 marzo. Contro Catania sarà una partita tosta, bella e di preparazione come quella di mercoledì contro Siracusa”.