La Pallanuoto Banco BPM Sport Management impegnata domani alle 20.45 nella prima finale europea della sua storia contro lo FTC Budapest

Budapest (Ungheria), 30 marzo 2018 – È iniziata questa mattina l’avventura della Pallanuoto Banco BPM Sport Management impegnata domani (ore 20.45 diretta tv streaming sul sito www.len.eu) sera nella prima finale della sua storia: il palcoscenico sarà Budapest e la sfida, valida come gara d’andata dell’ultimo atto di Len Euro Cup, quella contro il Ferencvaros campione in carica e vincitore della coppa nella stagione 2016-2017 (che per i Mastini si chiuse con la semifinale persa contro i rumeni dell’Oradea).

La trasferta dei Mastini è partita, come detto, questa mattina dall’aeroporto di Malpensa con un volo che in circa un’ora e trenta ha portato mister Baldineti e i suoi ragazzi in direzione della capitale magiara. In serata, alle 20.15, la Pallanuoto Banco BPM Sport Management farà la conoscenza con la Komjadi Swimming Pool,  per allenarsi nella vasca dove domani alle 20.45 prenderà ufficialmente il via la sfida d’andata di questa finale europea.

Le due squadre in questa stagione si sono già affrontate nel 1° turno di qualificazione giocato a Busto Arsizio (VA) nello scorso mese di settembre e che vide la vittoria per 11-9 degli ungheresi, in una partita ininfluente e con le due formazioni già qualificate al turno successivo. La seconda tappa di questo cammino europeo si era chiusa allo stesso modo: con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che aveva vinto il suo girone del secondo gruppo di qualificazione disputato in Francia ad Aix-En-Provence e con il Ferencvaros che aveva fatto lo stesso con tre vittorie su tre nel gruppo D disputato a Budapest. Nei quarti di finale i mastini avevano superato nel doppio confronto la Stella Rossa Belgrado mentre gli ungheresi si erano imposti nella sfida contro il Sintez Kazan. Nelle recenti semifinali la Pallanuoto Banco BPM Sport Management aveva avuto la meglio sui francesi del Marsiglia mentre nel derby ungherese contro il Miskolc era stato il Ferencvaros a vincere. Ora dunque questa doppia sfida che assegnerà la coppa europea.

INFO FINALE: Come detto, si giocherà domani sera alle ore 20.45 mentre la sfida di ritorno è in programma il prossimo 18 aprile alle ore 19.00 alle piscine Manara di Busto Arsizio (VA). È già possibile fin da ora prenotare i biglietti sul sito: www.sportmanagement.it/biglietti.

Marco Baldineti (allenatore Pallanuoto Banco BPM Sport Management): “Loro sono una squadra fortissima e che in questo momento sta giocando molto bene. È una squadra molto forte sono in testa al loro campionato nazionale ed è una squadra che ha 13 giocatori fortissimi e quindi sarà durissima, ma noi non siamo da meno. Chiaramente saranno due partite da giocare non al 100% ma al 200% non solo a livello di concentrazione, ma anche di energia fisica e mentale. Questo è quello che bisogna fare e dovremo fare due splendide gare già a partire da sabato dove il nostro obiettivo sarà quello di portare a casa un risultato positivo”.

Valentino Gallo (capitano e attaccante Pallanuoto Banco BPM Sport Management): “Dovremo essere pronti con tutte le nostre energie alla partita di domani. È la prima finale di quest’anno e la prima finale nella storia della nostra società quindi oltre ad essere un evento storico dovrà essere una finale da affrontare al massimo. Noi siamo carichi e siamo pronti e dovremo mettere in vasca testa e cuore. Sono orgoglioso di poter giocare questa finale da capitano della Sport Management e non vedo l’ora di giocare queste partite”.

Stefano Luongo (attaccante Pallanuoto Banco BPM Sport Management): “Noi andremo in vasca per giocarcela e per vincere, perché vogliamo vincere e fare bene per poi poter avere la possibilità di giocarci tutto nella sfida di ritorno. Loro sono una formazione fantastica, sono primi nel loro campionato, però il nostro vantaggio è quello poter andare in vasca tranquilli perché per ora sono loro i favoriti e l’augurio è che questa tranquillità possa essere la nostra carta vincente”.