La Pallanuoto Banco BPM Sport Management vince 15-7 in rimonta la sfida contro l’Ortigia Siracusa e si conferma al secondo posto

Busto Arsizio (VA), 28 marzo 2018 – Ha bisogno di un tempo per carburare e viaggiare a pieni giri verso la vittoria la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che, dopo un avvio con il freno a mano tirato, mette il turbo nel secondo parziale e gira la gara instradandola verso il successo, risultato che conferma i Mastini al secondo posto nella classifica del campionato di serie A1 maschile. Il modo migliore per prepararsi al match di sabato nella finale di andata di Len Euro Cup contro lo FTC Budapest.

La partenza della sfida contro la formazione siciliana è tutta in salita per la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che soffre l’Ortigia: la squadra ospite schizza sul 4-1 in appena 6 minuti, con la doppietta di Giacoppo e il gol dell’ex Marko Jelaca (premiato per i suoi trascorsi con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management prima del via).  Mister Baldineti, che sul finire del primo tempo cambia Lazovic e mette in porta Nicosia, però sveglia i suoi e i Mastini si mettono in azione e iniziano a mordere la partita e con Fondelli arriva il gol del pari dopo 90 secondi dal via della secondo tempo. Con la rete del capocannoniere bustocco Petkovic, che segna con l’uomo in più, i padroni di casa tornano nuovamente in vantaggio, poi è sempre il croato a infilare il portiere avversario per il 7-4 del terzo tempo. Con la doppietta del centroboa Blary (nella foto) la Pallanuoto Banco BPM Sport Management scappa fino al 9-4. Siracusa va definitivamente k.o. nel finale del terzo tempo subendo altri tre gol dai padroni di casa che volano fino al 12-4 che, di fatto, chiude anticipatamente i conti. Il parziale di 11-0 della Pallanuoto Banco BPM Sport Management s’interrompe per il gol di Jelaca, ma i destini del match non cambiano e il quarto tempo serve solo a fissare il risultato finale e il vittorioso 15-7 dei padroni di casa.

La squadra di mister Marco Baldineti sabato 31 marzo alle ore 20.45 sarà in vasca per l’andata della Finale di Len Euro Cup contro lo FTC Budapest. La prossima sfida casalinga della Pallanuoto Banco BPM Sport Management sarà invece la gara di ritorno della finale in programma il 18 aprile alle ore 19.00. E’ già possibile prenotare i biglietti collegandosi al sito: www.sportmanagement.it/biglietti

PALLANUOTO BANCO BPM SPORT MANAGEMENT 15
CIRCOLO CANOTTIERI ORTIGIA SIRACUSA 7

PARZIALI: 2-4; 4-0; 7-1; 2-2

PALLANUOTO BANCO BPM SPORT MANAGEMENT: Lazovic, Di Somma 1, Blary 3, Figlioli 2, Fondelli 1, Petkovic 3, Drasovic 1, Gallo, Panerai 1, Luongo 1, Baraldi 2, Valentino , Nicosia. All.: Baldineti.

CIRCOLO CANOTTIERI ORTIGIA SIRACUSA: Patricelli, Siani, Abela, Jelaca 2, Di Luciano 1, Lindhout, Tringali, Giacoppo 2, Rotondo, Vapenski 1, Casasola , Napolitano 1, Caruso. All.: Piccardo.

ARBITRI: Centineo-Savarese.

NOTE: Espulso per proteste il tecnico della CC Ortigia Piccardo nel terzo tempo. Nessuno uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Banco BPM Sport Management 5/7, CC Ortigia 2/9. CC Ortigia schiera Caruso titolare in porta. Nel primo tempo Nicosia (B) sostituisce in porta Lazovic (B). Spettatori 100 circa.

Marco Baldineti (allenatore Pallanuoto Banco BPM Sport Management): “Siamo partiti molto male con il 4-1 per loro, mi conforta non l’inizio ma la reazione perché alla fine abbiamo fatto un parziale di 14-1 e abbiamo chiuso la partita. Certo stiamo pagando molto, da un punto di vista mentale, la partita di Budapest ed evidentemente non riusciamo a pensare a due cose. Vedo purtroppo anche molta sufficienza e convinzione di vincere certe partite, ma le partite si vincono se si gioca sempre al massimo contro qualsiasi avversario”.