Le prima parole di Vincenzo Dolce nuovo mastino della Pallanuoto Banco Bpm Sport Management

Com’era stato anticipato nelle scorse settimane la Pallanuoto Banco Bpm Sport Management ha raggiunto l’accordo per la stagione sportiva 2018-2019 con il difensore di origini campane Vincenzo Dolce, che nella scorsa stagione aveva vestito la calottina del Circolo Canottieri Napoli. Il salernitano, nato nel 1995, dunque dall’anno prossimo farà parte dell’organico a disposizione di mister Marco Baldineti dopo aver speso gli ultimi anni di carriera tra Salerno, Posillipo (vincendo anche la Len Euro Cup nel 2014-2015) e Canottieri Napoli.

Vincenzo Dolce (attaccante Pallanuoto Banco Bpm Sport Management): “Sono stato subito molto interessato alla chiamata della Bpm perché dopo 5 anni a Napoli avevo voglia di fare un’esperienza nuova in uno dei top club d’Italia e certamente mi fa molto piacere essere parte di questo progetto. Arrivo in una grande società dove potrò giocare le coppe un obiettivo che purtroppo con la Canottieri non eravamo riusciti a raggiungere. Saremo una squadra giovane, ma vedremo come sarà chiusa la formazione perché mi sembra già un gruppo ben attrezzato. Sarà un progetto con tanti ragazzi giovani che, sono convinto, potrà fare bene. Dal punto di vista personale voglio fare il massimo e spero che nel prossimo campionato si possa riuscire a dare fastidio a tutti anche a una squadra fortissima come il Recco. La mia ambizione è che quest’avventura alla Bpm mi possa permettere di trovare un posto in pianta stabile in Nazionale e di mettermi in luce anche in vista dei Mondiali dell’anno prossimo”.