L’under 17 A della Sport Management vola alle semifinali nazionali under 17A per la prima volta nella sua storia

Non sono ancora terminate le soddisfazioni per la stagione sportiva di pallanuoto targata Sport Management e dopo aver festeggiato, appena qualche giorno fa, il settimo posto in Len Champions League della prima squadra (che non era mai arrivata così in alto), la società di Busto Arsizio può essere ulteriormente orgogliosa di un altro prestigioso risultato come quello conquistato dall’under 17A, guidata dall’ex campione Predrag Zimonjic, che si è qualificata per le semifinali nazionali di categoria. Un altro risultato storico per Busto Arsizio e per la sezione pallanuoto della Sport Management che non aveva mai raggiunto questi risultati e che ieri ha archiviato la prima parte di stagione con una vittoria per 10-8 contro i pari età della Rari Nantes Perugia. Un risultato che sottolinea ancora una volta l’ottimo lavoro svolto non solo a livello di prima squadra, ma anche a quello rivolto al settore giovanile che quest’anno si sta rivelando un autentico serbatoio di talenti.

Hanno, infatti, già fatto il loro esordio in prima squadra riuscendo anche a vive l’emozione di entrare in vasca sia nel massimo campionato italiano maschile sia nella Len Champions League Alessio Rosanò e Giacomo Marchetti, Francesco Bet, Matteo Barbetta e il portiere Mirko Franzoni. Alle soddisfazioni dei due si sono aggiunge poi anche quelle di Re, Coscia e Rebonato (tutti ragazzi allenati sempre da Predrag Zimonijc) che hanno avuto quest’anno in più occasioni la possibilità di allenarsi con la prima squadra (oltre a scendere regolarmente in vasca, in prestito, con la formazione dello Busto Pallanuoto Renault Paglini che quest’anno disputa il campionato di serie C maschile). Ora quest’ulteriore attestato dell’ottimo lavoro svolto arriva direttamente dai risultati e il terzo posto ottenuto nel girone 2 dell’under 17A non era per nulla scontato per i ragazzi di Predrag Zimonjic: appena qualche anno fa davanti alla Sport Management c’erano squadre come Trieste, Perugia e Padova che ora sono state superate dalla formazione di Busto Arsizio che ora è pronta a gustarsi l’avventura alle semifinali.

SEMIFINALI La Sport Management è stata inserita nel concentramento di semifinale che si svolgerà a Roma il 23 e 24 giugno. La formazione di Busto Arsizio affronterà Roma Vis Nova Pallanuoto (prima classificata del girone 3), Rari Nantes Arecchi (quarta nel girone 4) e Bogliasco Bene (Seconda nel girone 2). Passeranno alle Final Eight che assegneranno il titolo le prime due classificate di ognuno dei quattro concentramenti di semifinale.

UNDER 13 Buone notizie arrivano infine anche dal gruppo under 13 guidato dal tecnico Ivan Zanetic (altro grande campione di pallanuoto) che conquista la finale regionale di categoria dopo aver battuto in semifinale la NC Monza. Per i giovani under 13 il cammino stagionale era iniziato con il primo posto nel girone 4 della prima fase (3 vittorie su 3), la seconda fase si era invece conclusa con il secondo posto (27 punti) alle spalle dell’Onda Blu (per Busto sconfitta casalinga all’andata e poi vittoria 7-8 al ritorno in trasferta) che sarà proprio l’avversaria di una finale che si preannuncia fin da ora molto equilibrata.