Presentata ufficialmente oggi a Busto Arsizio la nuova stagione sportiva della Pallanuoto Banco Bpm Sport Management

È stato alzato oggi il sipario sulla nuova stagione sportiva della Pallanuoto Banco Bpm Sport Management (che ha nominato Stefano Luongo quale nuovo capitano) che si è presentata ai tifosi e agli appassionati di pallanuoto di Busto Arsizio. Proprio la città varesina sarà da questa stagione la casa ufficiale della Pallanuoto Banco Bpm Sport Management con la società che diventa a tutti gli effetti patrimonio di Busto Arsizio.

Sergio Tosi (Presidente Sport Management): “Annuncio con grande piacere che da oggi la squadra di pallanuoto avrà ufficialmente la sua sede in Lombardia a Busto Arsizio. Siamo molto felici di portare qui una delle sezioni sportive più importanti della nostra azienda. Da oggi saremo anche noi una società della città di Busto Arsizio. Rafforzeremo ancor di più anche il rapporto con la nostra società satellite Busto Pallanuoto Renault Paglini e, più in generale, il legame con la città. Colgo l’occasione anche per ringraziare i giocatori che ci hanno lasciato e per dare il benvenuto ai nuovi arrivati. La squadra di quest’anno sarà un gruppo giovane, almeno per la carta d’identità, ma già affermato anche a livello azzurro e di piena affidabilità. Oggi riparte un nuovo ciclo sportivo e lo vogliamo aprire con questi giovani, che faranno squadra con gli altri giovani che la società aveva già in organico. Questo per darci 2-3 anni di tempo per ricostruire un certo ambiente anche a livello di settore giovanile, per cercare di lavorare e poter competere in futuro per obiettivi importanti”.

Stefano Luongo (Capitano Pallanuoto Banco Bpm Sport Management): “Sicuramente mi fa molto piacere essere stato nominato capitano di questa squadra. Non cambia di molto quello che sono sia dentro sia fuori. Certamente l’essere il più vecchio ad appena 28 anni fa pensare alla squadra che siamo: una squadra molto giovane e molto affamata. Giovani d’esperienza già affermati e forti e con ampie potenzialità di miglioramento e voglia di vincere. Abbiamo tutte le carte in regolare per fare bene”.

Marco Baldineti (allenatore Pallanuoto Banco Bpm Sport Management): “Quest’anno penso che la squadra sia una squadra giovane, ma già abituata a lottare per alti traguardi. I giocatori, anagraficamente, sono tutti giovani, ma già in orbita della nazionale che hanno esperienze importanti e che arrivano da squadre importanti. Quest’anno per loro sarà una grande occasione, perché potranno essere i punti di forza della nostra squadra. Penso che la squadra potrà fare un ottimo campionato e non deluderà le aspettative”.

Emanuele Antonelli (Sindaco Città Busto Arsizio): “Ringrazio Sport Management e il professor Tosi e sono fiero che abbiate aggiunto Busto Arsizio al nome della vostra squadra. Un benvenuto a tutti i nuovi ragazzi arrivati a Busto e spero che si trovino bene qui”.

Gigi Farioli (Assessore Città di Busto Arsizio): “La presenza dell’amministrazione oggi sta a significare qualcosa di ancora più importante: la città di Busto Arsizio crede in questa piscina, che è un’eccellenza del territorio, e crede in chi, anni fa, vinse la gara di gestione. Oggi la città viene consacrata alla squadra che prenderà il nome di Busto Arsizio e per noi questo è un sigillo sacrale”.

NOVITA’ La nuova stagione sportiva della Pallanuoto Banco Bpm Sport Management è ormai alle porte e a partire da giovedì 13 settembre la squadra guidata dal confermato tecnico Marco “Gu” Baldineti sarà impegnata a Brasov, in Romania, nel primo turno di Len Champions League (13-16 settembre). Tante le novità per la squadra di Busto Arsizio che in estate si è rifatta il trucco, dopo il terzo posto in campionato e in Coppa Italia e la finale di Len Euro Cup che aveva portato alle Piscine Manara di Busto Arsizio quasi 1500 spettatori. Ai confermati Dejan Lazovic, Edoardo Di Somma, Andrea Fondelli, Radomir Drasovic, Cristiano Mirarchi, Stefano Luongo, Giuseppe Valentino e Gianmarco Nicosia si sono, infatti, aggiunti Giacomo Casasola, Vincenzo Dolce, Luca Damonte, Lorenzo Bruni e Jacopo Alesiani e Ivan Zanetic oltre ai migliori giovani del settore giovanile.

CHAMPIONS LEAGUE: Nel primo turno di coppa i Mastini bustocchi sfideranno: i padroni di casa del Corona Sportul Studentesc Brasov (Romania), Tbilisi (Georgia), Enka Sport Istanbul (Tur), Dinamo Lviv (Ucr) e i francesi del Pays D’Aix, squadra che ha tra i suoi tesserati l’ex Mastino Romain Blary.

Nel girone B (che si disputerà a Strasburgo) al via ci saranno invece: Cn Terrassa (Spa), Jadran Herceg Novi (Mon), Strasburgo (Fra), Valletta (Mal). Le gare del girone A, quello della Pallanuoto Banco Bpm Sport Management, si disputeranno dal 13 al 16 settembre (il gruppo B, con una squadra in meno al via, si giocherà tra il 14 e il 16 settembre). Passeranno al secondo turno le prime quattro qualificate di ciascun girone.

ORGANICO PALLANUOTO BANCO BPM SPORT MANAGEMENT

01 Dejan Lazovic Portiere
02 Vincenzo Dolce Difensore
03 Luca Damonte Attaccante
04 Jacopo Alesiani Centrovasca
05 Andrea Fondelli Centrovasca
06 Edoardo Di Somma Attaccante
07 Radomir Drasovic Difensore
08 Lorenzo Bruni Centroboa
09 Cristiano Mirarchi Centrovasca
10© Stefano Luongo Attaccante
11 Giacomo Casasola Centroboa
12 Giuseppe Valentino Difensore
13 Gianmarco Nicosia Portiere
  Ivan Zanetic Attaccante
  Marco Baldineti Allenatore