Sfida stellare per la Bpm Sport Management: mercoledì Mastini nella vasca dello Jug Dubrovnik

una sfida stellare attende, per la quarta giornata di Len Champions League, la Bpm Sport Management, con la formazione di Busto Arsizio che mercoledì alle ore 19.00 sarà in Croazia, per il big match contro lo Jug Dubrovnik. Si sfideranno dunque le uniche due squadre del girone B ancora imbattute dopo tre giornate di Len Champions League e per i Mastini di mister Marco Baldineti arriverà dunque la sfida forse più difficile dell’intera competizione europea visto che i bustocchi andranno a far visita a una vera e proprio istituzione della pallanuoto continentale che nella scorsa stagione era arrivate fino alle semifinali (sconfitta dalla Pro Recco) mentre nel 2017 perse la finale (Contro lo Szolnok). Una realtà storica che nel proprio palmares vanta 22 campionati jugoslavi e 14 croati (gli ultimi 3 consecutivi) oltre a 4 Coppe Dei Campioni, 2 Supercoppe Len e 1 Coppa Len e svariati altri trofei. Dall’altra parte però ci sarà la Bpm Sport Management, squadra rivelazione di questa prima parte del torneo che da autentica cenerentola ha infilato tre vittorie consecutive stupendo tutti e facendo sognare i suoi tifosi. Il sette di mister Baldineti ora dovrà provare a compiere un’impresa ancora più grande per cercare di scrivere un’altra pagina memorabile della propria storia.

TV: la sfida di mercoledì tra Jug Dubrovnik e Busto Bpm Sport Management sarà trasmessa, a partire dalle ore 18.55, in diretta tv su Eurosport 2 (canale 211 del bouquet Sky e 342 del digitale terrestre) e su Eurosport Player ( www.eurosportplayer.com )

Programma: Jadran Split-Waspo Hannover (domani ore 20.30), Spandau 04-Szolnoki (mercoledì ore 19); Jug Dubrovnik-Bpm Sport Management (mercoledì ore 19); Olympiacos Pireo-Mladost Zagreb (mercoledì ore 20).

Classifica: Jug Dubrovnik 9, Busto Bpm Sport Management 9, Mladost Zagreb 7, Olympiacos Pireo 4, Szolnoki Dozsa 3, Waspo Hannover 2, Spandau 0, Jadran Split 0.

Marco Baldineti (allenatore Busto Bpm Sport Management): “Lo Jug è una squadra tra le più forti e blasonate d’Europa e del mondo. Hanno giocatori fantastici: dove spiccano il centroboa della Nazionale Croata Luca Loncar e i due macini Xavier García e Maro Joković. Hanno tanti altri ottimi giocatori e sono una squadra formidabile, per questo sono in testa al girone e sono i favoriti. Sono una squadra che gioca insieme a tanti anni e che praticamente in ogni competizioni a cui ha partecipato è sempre arrivata fino in fondo. Un gruppo che vince scudetti e coppe è un po’ la Pro Recco della Croazia. Noi però come sempre proveremo a fare il nostro gioco e senza grandi paure né pressioni. Andremo lì a giocarcela fino in fondo poi vedremo come andrà a finire.

Lorenzo Bruni (centroboa Busto Bpm Sport Management): “Dobbiamo pensare con grande attenzione alla prossima partita contro lo Jug perché per noi sarà una partita difficilissima. Noi però come stiamo facendo dall’inizio dell’anno ce la metteremo tutta e cercheremo di imporre il nostro gioco anche in Croazia nella speranza poi di poterne raccogliere i frutti. Negli scorsi giorni ci siamo preparati a questa partita anche con due giorni d’allenamento contro il Recco e sicuramente ci servirà anche questo”.