Spettacolare esordio nel round 2 di Len Champions League della Busto Bpm Sport Management: i padroni di casa del Sabadell s’inchinano ai Mastini

Buona la prima per i Mastini della Busto Bpm Sport Management che iniziano nel migliore dei modi il round 2 dei preliminari di Len Champions League: il sette bustocco batte 12-4 i padroni di casa dell’Astralpool Sabadell, grazie ad una prova corale perfetta degli uomini di Baldineti impreziosita dalle triplette firmate da Drasovic e capitano Lungo. Per la Busto Bpm Sport Management si tratta della nona vittoria ufficiale in altrettante uscite stagionali (cinque i successi ottenuti nel round 1 di Len Champions League e tre le vittorie nelle qualificazioni della Coppa Italia) un ruolino di marcia immacolato per i Mastini che giocano senza alcun timore reverenziale contro la formazione padrona di casa (Sostenuta da un bello e alquanto rumoroso pubblico). Drasovic apre le marcature alla seconda azione d’attacco firmando con 6’53 il gol in superiorità numerica che vale il vantaggio ospite. Il raddoppio siglato da Fondelli arriva tre minuti più tardi, poi Bustos con l’uomo in più dimezza lo svantaggio spagnolo. Il secondo tempo è il capolavoro di Busto Arsizio che va in gol con ben cinque uomini: Luongo, Drasovic, Damonte, Bruni e Fondelli s’iscrivono tutti a referto spingendo i Mastini al 7-2 di metà partita. I bustocchi soffrono l’uomo in meno (il Sabadell segnerà quattro reti tutte su superiorità), ma il risultato non è mai in discussione, con il quarto tempo che consegna la vittoria alla formazione ospite grazie a un parziale di 3-0. Finisce con un fantastico 12-4 con Mirarchi che segna praticamente sulla sirena di fine partita. Domani alle 19.45 si torna in vasca per il match che vedrà i Mastini di Busto Arsizio opposti all’altra formazione spagnola del Terrassa.

Marco Baldineti (allenatore Busto Bpm Sport Management): “Abbiamo fatto un’ottima partita, ma il risultato non deve trarre in inganno perché il Sabadell l’anno scorso ha fatto il girone di Champions e in casa aveva messo in difficoltà tante squadre. Noi siamo stati bravi tutti, una gran partita di Lazovic, ma in generale una grande partita a livello difensivo. Siamo andati bene con l’uomo pari e anche con l’uomo in più. Domani sarà ancora più difficile di oggi, perché penso che in questo momento il Terrasa sia superiore al Sabadell. Sono però convinto che sarà un’altra bella partita, ma io ho fiducia nella nostra squadra e sono sicuro che quest’anno ci toglieremo delle belle soddisfazioni”.

ASTRALPOOL SABADELL 4
BUSTO BPM SPORT MANAGEMENT 12

ASTRALPOOL SABADELL: Serrano, S. Cabanas 1, Carrillo, Matoso, Bustos 1, Lynde, Fenoy 1, Muller, Reixach Boix, Lopez Escribano 1, Carrasco, V. Cabanas, Mardones Carreras. All.: Gomez.

BUSTO BPM SPORT MANAGEMENT: Lazovic, Dolce, Damonte 1, Alesiani 1, Fondelli 2, Di Somma, Drasovic 3, Bruni 1, Mirarchi 1, Luongo 3, Casasola, Valentino, Nicosia. All.: Baldineti.

ARBITRI: Margeta (Slo), Achladiotis (Gre).

NOTE: parziali 1-2; 1-5; 2-2; 0-3. Superiorità: Astralpool Sabadell: 4/11; Busto Bpm Sport Management: 6/13. Espulsioni definite: Dolce (Bpm) e Matoso (Sab) nel quarto tempo.

PROGRAMMA GIRONE D (SABADELL, SPAGNA) SECONDO TURNO PRELIMINARE LEN CHAMPIONS LEAGUE
Venerdì 28 settembre
Sabadell-Busto 19,15
Potsdam-Terrassa 21,00

Sabato 29 settembre
Sabadell-Potsdam 18,00
Busto-Terrassa 19,45

Domenica 30 settembre
Sabadell-Terrassa 11,15
Busto-Potsdam 13,00

 

.