Successo e qualificazione in cassaforte nella Coppa Len della Pallanuoto Banco BPM Sport Management

Torna al successo la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che schiaccia senza troppi problemi i tedeschi dell’OSC Potsdam superati 17-6. Una vittoria che vale la matematica qualificazione al turno successivo di Len Euro Cup. Passaggio del turno conquistato con due gare d’anticipo rispetto alla fine del girone a sette di scena in questi giorni a Busto Arsizio e che si chiuderà domenica.

Partenza sprint della Pallanuoto Banco PBM Sport Management che con gli azzurri Figlioli e Gallo si porta subito al comando delle operazioni poi ci pensa il centroboa Baraldi a infilare due volte la difesa avversaria per il 5-1 dei fine primo tempo. Nel secondo tempo i padroni di casa continuano a viaggiare a velocità doppia rispetto ai tedeschi con il parziale dei mastini che si gonfia fino al 7-0 che significa 9-1, prima del gol realizzato da Popp che rompe l’egemonia casalinga fissando il risultato del secondo tempo sul 10-2. Secondo e terzo tempo sono una pura formalità con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che chiude in scioltezza centrando il terzo successo in quattro partite. Domani il big match contro lo FTC Budapest che, di fatto, assegnerà il primo posto nel girone.

“Noi abbiamo la possibilità di vincere – commenta mister Marco Baldineti – anche se loro sono una squadra di altissimo livello. Parliamo comunque di una squadra che ha 5 medaglie olimpiche ed è fortissima. Mi aspetto una buona partita e mi aspetto di vincere”,

La partita di domani sera (il via alle ore 20.30) contro gli ungheresi sarà in diretta streaming sulla pagina www.facebook.com/pallanuotosportmanagement. Nelle altre gare giocate oggi vittoria per 18-7 del Pays D’Aix Natation sullo ZPC Amersfoort e dello FTC Budapest che batte 8-5 lo Jadran Split.

Classifica: Pallanuoto Banco BPM Sport Management 10, FTC Budapest 9, Pays D’Aix Natation 9, Jadran Split 7, Potsdam 0, Montpellier 0, Amersfoort 0.

BANCO BPM SPORT MANAGEMENT 17
OSC POTSDAM 6
PARZIALI: 5-1; 5-1; 3-1; 4-3.

BANCO BPM SPORT MANAGEMENT: Lazovic (P), Di Somma 1, Blary, Figlioli 2, Fondelli 1, Petkovic 3, Drasovic 1, Gallo 1, Mirarchi 1, Luongo 5, Baraldi 2, Valentino, Nicosia (P). All.: Marco Baldineti.
OSC POTSDAM: Kolesko (P), Sturz, Kossler, Popp 1, Meirs, Korbel, Cerniar 2, Sagau, Lu Meo, Dufour 1, Schulz 1, Zech 1, Langer. All.: Alexander Tchigir.
ARBITRI: Ortega (Spa), Goncharov (Ucr).
SUPERIORITA’: Banco BPM Sport Management 1/7; Osc Potsdam 2/7.
NOTE:. uscito per limite di falli nel 4° tempo Valentino (S); Zech (P). SPETTATORI: 87.