Tripletta di successi per la Busto Bpm Sport Management che batte Quinto e vola alle Final Eight di Coppa Italia

Strappa definitivamente il pass per le Final Eight di Coppa Italia la Busto Bpm Sport Management che si concede il tris nel preliminary round di Coppa Italia e batte 19-9 i padroni di casa dello SC Quinto, infilando così il terzo successo dopo quelli ottenuti ieri contro Posillipo e Catania. Partenza sprint per gli ospiti che vanno subito in gol don Fondelli, Bruni e Drasovic. Amelio accorcia, ma a metà del secondo tempo la gara, di fatto, è già chiusa, perché la Busto Bpm Sport Management infila gol a ripetizione scappando sul 7-1. Nel terzo tempo Nicosia sostituisce un positivo Lazovic (nella foto) tra i pali mentre davanti è capitan Luongo a guidare l’attacco dei bustocchi che mettono in cassaforte il risultato spingendosi fino alla doppia cifra di vantaggio che arriva con la rete del 15-5 che porta la firma di Valentino e che costringe lo Sc Quinto ad alzare bandiera bianca. Il 19-9 regala così la terza vittoria di fila ai mastini che si qualificano per le Final Eight di Coppa Italia in programma a marzo 2019.

SC QUINTO 9
BUSTO BPM SPORT MANAGEMENT 19

PARZIALI: 1-4, 1-4, 3-7, 4-4.

SC QUINTO: Pellerano, Paunovic 1, Bielik 2, Mugnaini, Brambilla F., Lindhout 1 (1 rig.), Gavazzi 1, Vavic 1, Boero, Bittarello 1, Villa, Amelio 3, Accardo. All. Luccianti.

BUSTO BPM SPORT MANAGEMENT: Lazovic, Dolce 1, Damonte 1, Alesiani, Fondelli A. 2, Di Somma E. 2, Drasovic 1, Bruni 2, Mirarchi C. 2, Luongo 4, Casasola 1, Valentino 3, Nicosia. All. Baldineti.

Arbitri: Colombo e Savarese.

Note: Superiorità numeriche: SC Quinto 2/9+un rig.; Busto Bpm Sport Management 4/9. Espulso per proteste Fondelli (S) nel secondo tempo. Nicosia (S), in porta dall’1 del terzo tempo. Usciti per limite di falli Brambilla (Q) nel terzo, Paunovic (Q) e Mirarchi (S).

Classifica finale: Busto Bpm Sport Management 9; Posillipo 6; Quinto 3; Catania 0. Alle Final Eight: Busto Bpm Sport Management e Posillipo.