A GENNAIO AL VIA IL PROGRAMMA “SCOUTING WATERPOLO TALENT”

Dal prossimo mese il tecnico Maurizio Migliaccio sarà negli impianti Sport Management alla ricerca di nuovi giovani talenti della pallanuoto. Una sconfitta e una vittoria per le formazioni under 15 nelle ultime gare del 2019.

BUSTO ARSIZIO (VA), 23 dicembre 2019 – grandi novità in vista per il 2020 della Sport Management Pallanuoto. L’anno nuovo, infatti, riserverà grandi novità. Proprio a partire dal 15 gennaio del 2020, infatti, partirà il programma “Scouting Waterpolo Talent”. Un progetto, nato dalla volontà del presidente di Sport Management Prof. Sergio Tosi, che vedrà il tecnico Maurizio Migliaccio (allenatore delle squadre giovanili della Sport Management Pallanuoto) impegnato in un tour delle varie piscine a gestione Sport Management sparse in tutta Italia. Questo per cercare di individuare i maggiori talenti che abitualmente si allenano e giocano negli impianti gestiti dalla società veronese. “Girerò tutte le piscine Sport Management dove si pratica la pallanuoto – commenta proprio Maurizio Migliaccio – alla ricerca di possibili e futuri talenti da portare magari un giorno in prima squadra. Mi confronterò con gli allenatori sulle metodologie di allenamento atte allo sviluppo del talento che, sono sicuro, è già presente nelle nostre vasche, ma che va ulteriormente sviluppato. Un programma voluto dal prof. Sergio Tosi e del quale sono onorato di far parte”.

RISULTATI GIOVANILI Il 2019 delle formazioni giovanili della Sport Management Pallanuoto si è chiuso con una vittoria e una sconfitta per i giovani Mastini di Busto Arsizio: splendida vittoria della formazione under 15 A che demolisce i pari età della Waterpolo Brescia. La capolista non lascia scampo agli ospiti spazzandoli via per 35-0 grazie a una gara giocata con velocità e aggressività che piega la resistenza della formazione bresciana. Sconfitta casalinga per la formazione under 15 B che cede 9-14 ai pari età di Piacenza. Padroni di casa avanti 4-2, poi nel terzo tempo arriva la rimonta degli ospiti che superano sul 4-5 e poi chiudono con il già citato 9-14.