Big match in vista per i Mastini: mercoledì Busto Arsizio sarà a Siracusa

Gara cruciale mercoledì per i ragazzi di Baldineti: alle ore 15 il big match del Banco Bpm Sport Management che si giocherà il terzo posto a Siracusa nella vasca del CC Ortigia. Nelle giovanili doppia vittoria per under 15B e under 13.

BUSTO ARSIZIO (VA), 17 FEBBRAIO 2020 – Prima trasferta del girone di ritorno del campionato di serie A1 maschile di pallanuoto per il sette di mister Marco Baldineti che, mercoledì alle ore 15, sarà nuovamente in vasca ospite del CC Ortigia. Una gara che, di fatto, metterà in palio il terzo posto in campionato, con Busto Arsizio attualmente a -2 dalla formazione di Siracusa (che all’andata vinse alle Manara 8-11). Non sarà però una gara semplice per i Mastini ancora alle prese con acciacchi e malanni di stagione che già sabato, nel successo di Busto Arsizio in casa contro la Telimar Palermo, avevano condizionato la prestazione della squadra padrona di casa.

CC ORTIGIA la formazione guidata dal tecnico Stefano Piccardo ha cambiato tanto la scorsa estate rifacendosi il look con tanti movimenti in entrata che hanno in gran parte modificato la fisionomia della squadra di Valentino Gallo (arrivato in estate dall’An Brescia) ex capitano bustocco. L’acquisto più chiacchierato è stato quello del portiere Stefano Tempesti che, dopo i tanti anni passati alla Pro Recco, ha scelto la Sicilia per l’ultima parte della sua carriera. Altri innesti sono stati quelli dei difensori Giorgio La Rosa (dal Debrecen) e Simone Rossi (dal Cn Posillipo), degli attaccanti Filippo Ferrero (Bogliasco) e Stefan Vidovic (Debrecen) oltre ai due centroboa arrivati dal Nuoto Catania Francesco e Andrea Condemi.

DIRETTA TV la partita di mercoledì tra Cc Ortigia e Banco Bpm Sport Management Pallanuoto sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook ufficiale della formazione siciliana all’indirizzo:
https://www.facebook.com/CircoloCanottieriOrtigia/ (successivamente è necessario iscriversi al gruppo chiuso collegato alla pagina)

MARCO BALDINETI (allenatore Banco BPM Sport Management Pallanuoto): «Sarà una partita difficile, com’è normale perché loro sono lanciati e si gioca all’aperto una condizione che per noi sarà ovviamente un po’ un handicap non essendoci abituali. Sono una squadra che ha ambizioni importanti quest’anno vogliono fare la finale e anche la campagna acquisti con tanti giocatori nuovi lo dimostra. Noi cercheremo di fare la nostra partita provando a colpirli nei loro punti deboli».