Grande successo al torneo internazionale Habawaba per i giovani atleti della Virgiliana Mantova

È andata definitivamente in archivio ieri l’edizione 2017 dell’HaBaWaBa torneo internazionale di pallanuoto che si è svolto a Lignano Sabbiadoro (UD) dal 25 giugno al 2 luglio. Al via anche due formazioni targate Sport Management provenienti dalle Piscine Dugoni di Mantova, con i ragazzi della Virgiliana Mantova che guidati dai tecnici Roberto Boldrini e Pamela Vincenzi hanno preso parte al torneo riservato alle categorie under 9 e under 11. La squadra under 9 era composta da molti atleti alla prima esperienza in tornei di questo livello. A raccontare il torneo degli atleti della giovane compagine under 9 è il tecnico Pamela Vincenzi che spiega: “Il nostro HaBaWaBa è partito con qualche sconfitta che è servita a tirare fuori ancora più grinta nei miei ragazzi che poi hanno combattuto egregiamente. Tra i momenti da ricordare del nostro HaBaWaBa c’è sicuramente la partita contro il Mulhouse, una squadra francese, in cui abbiamo vinto 10-0. Sono molto soddisfatta della mia squadra di quanta grinta e determinazione abbiano dimostrato i ragazzi che non si sono mai arresi. C’è poi da sottolineare che tutti questi bambini è stata un’esperienza indimenticabile. Hanno trovato molto più affiatamento tra di loro e sono riusciti già fin da così piccoli a confrontarsi con altri atleti di realtà molto lontane dalla nostra come le squadre ungheresi e brasiliane che abbiamo affrontato. Per i miei atleti questa esperienza è stata come una mini olimpiade di pallanuoto”.

Al via del torneo di Lignano Sabbiadoro c’era anche la formazione under 11 della Virgiliana Mantova guidata da Roberto Boldrini e che ha chiuso al diciassettesimo posto la sua avventura. La squadra aveva passato la prima fase a gironi come seconda miglior classifica dietro a una formazione blasonata come la RN Savona per poi continuare con il secondo girone che si era chiuso con un altro secondo posto e con la qualificazione alla fase Gold, ossia tra le migliori 32 squadre del torneo, un risultato mai raggiunto in precedenza dalle squadre della Virgiliana Mantova. L’avventura dei ragazzi delle piscine Sport Management di Mantova si era chiusa ai 16simi contro gli Ungheresi del Psn-Zrt-Exclusive-Change che avevano chiuso il match 8-1. “Bella soddisfazione – commenta Roberto Boldrini – per tutti noi un ottimo traguardo raggiunto lavorando tutto l’anno a un buon livello. Siamo migliorati sotto l’aspetto tecnico, ma soprattutto a livello di squadra sia dentro che fuori dal campo. Per me e per tutti i ragazzi questa settimana sarà un’esperienza da ricordare oltre che per le partite giocate anche per i momenti extra vasca che ci hanno visti sempre insieme, tutti insieme come una squadra. Già ci manca tutto questo e un grazie va anche ai genitori dei ragazzi che hanno permesso ai loro bambini questa bella esperienza”.

Questi i nomi della spedizione della Sport Management Virgiliana Mantova al torneo di Lignano Sabbiadoro.

TECNICI: Roberto Boldrini, Pamela Vincenzi.

ACCOMPAGNATORI: Arianna Pachera, Jessica Vincenzi.

UNDER11: Alberto Prandi, Stefano Artoni, Tommaso Pistaffa, Egli Zavalani, Carlo Alberto Pasini, Sebastiano Cisi, Leonardo Malvagia, Giacomo Danese, Carlo Chiavelli, Giacomo Pedroni.

UNDER 9: Andrea Montanarini, Matteo Morelli, Ludovico Mignoli, Gabriele Romanelli, Tommaso Grioni, Giorgia Beatrice Mazzoni, Pietro Danese, Mattia Zamboni, Massimiliano Stancari, Marco Bottarelli.