La Busto Pallanuoto Renault Paglini chiude la stagione regolare con una vittoria, ora i playout con Como

– Va in archivio con un’agevole vittoria casalinga l’ultima gara di campionato della Busto Pallanuoto che batte per 7-2 il Rapallo. Successo che non cambia i destini dei bustocchi che, per centrare l’obiettivo salvezza, dovranno ora affrontare i playout. L’avversaria sarà la Pallanuoto Como (penultima nel girone 2), la formula quella dei playout al meglio delle tre partite, con la Busto Pallanuoto Renault Paglini che avrà il vantaggio del fattore campo nella serie che inizierà il 9 giugno alla Manara di Busto, poi il 16 gara 2 a Como e l’eventuale gara 3 ancora in casa della Renault Paglini il 23 giugno.

Fabrizio Salonia (allenatore Busto Pallanuoto Renault Paglini): “Per noi l’ultima gara è stata un buon allenamento e volevo dimostrare che, se noi giochiamo in un certo modo, possiamo vincere con tutte e l’abbiamo dimostrato anche con il pareggio Torino. Purtroppo dobbiamo crescere e maturare sul fatto che, quando giochiamo partite importanti in cui bisogna tirare fuori gli attributi, in alcune circostanze non è avvenuto. I ragazzi devono crescere sotto questo aspetto. Durante l’anno già sono cresciuti tanto, ma ora nei playout bisognerà tirare fuori la grinta in partite durissime e difficilissime e punto a punto”.

 

Busto Pallanuoto 7
Rapallo Nuoto 2

Busto Pallanuoto: Viola, Ciarini, Aspesi, Rosano, Benedetti 1, Clemente, Colombo 1, Grampa, Osigliani, Gennari, Genoni 2, Sartorello 2, Re 1. all. Salonia.

Rapallo Nuoto: Ansaldo, Benvenuto, Presti, Morotti M, Stella, Morotti N, Trebino, Giacobbe 1, Cimarossi, Bianchetti, Casagrande N, Brioni, Casande S 1. All. Casagrande.

Arbitro: Alessandroni

Parziali: 1-0,  2-1, 1-0,  3-1.