La Busto Pallanuoto Renault Paglini si fa rimontare dal Locatelli che firma il 7-5 nella 13^ di serie B maschile

Amara sconfitta esterna per la Busto Pallanuoto Renault Paglini che nell’ultimo turno del campionato di serie B maschile è costretta a sventolare bandiera bianca sul campo dell’US Locatelli Genova, con il sette guidato da mister Salonia stoppato 7-5.

Non basta alla formazione ospite un bel primo tempo, con i bustocchi che partono avanti 3-1 prima di subire la rimonta e il sorpasso della formazione padrona di casa. Ora sarà cruciale vincere la prossima partita contro il fanalino di coda Nervi e cercare, da qui alla fine, di portare a casa più punti possibili.

Fabrizio Salonia (allenatore Busto Pallanuoto Renault Paglini): “Abbiamo buttato una partita al vento è andata male. Abbiamo iniziato bene e nel primo tempo abbiamo giocato molto bene facendo quello che dovevamo fare, ma dal secondo tempo in poi ci siamo disuniti e innervositi e loro hanno preso coraggio. Questa è una cosa che ogni tanto si ripete e sarà anche colpa mia perché non riesco a far fare ai ragazzi ciò che voglio. È un peccato perché era una partita alla nostra portata e ora dovremo fare attenzione al calendario perché dopo la partita di settimana prossima contro Nervi affronteremo le prime due della classifica e poi dovremo andare a Firenze. Abbiamo bisogno di vincere almeno 3 delle prossime 5 partite per stare tranquilli”.

US LOCATELLI GENOVA 7
BUSTO PALLANUOTO RENAULT PAGLINI 5

US LOCATELLI GENOVA: Viola, Borchini, Dainese 3, Fajette, Giacobbe 1, Patrone, Ferretti 1, Salvarezza, Stagno, Carlascio A 1. Cornacchia, Trucco 1, Carlascio E. All: Picasso.

BUSTO PALLANUOTO RENAULT PAGLINI: Viola, Ciarini, Aspesi, Rosano, Benedetti 1, Clemente, Colombo 1, Grampa, Osigliani 1, Gennari, Genoni 1, Sartorello, Re 1. All.: Salonia.

ARBITRO: Gorrino

PARZIALI: 1-3;  2-0;  2-0;  2-2.