La Waterpolo Verona cade sul campo della Pallanuoto Bergamo nella prima trasferta stagionale del campionato di serie B maschile di pallanuoto.

Prima sconfitta in campionato per la Waterpolo Verona con la formazione di mister Cattaruzzi che è costretta a sventolare bandiera bianca sul campo della Pallanuoto Bergamo, con la formazione padrona di casa che s’impone 8-6 dando il primo dispiacere del torneo ai veronesi.

Il primo tempo è tutto bergamasco e i padroni di casa salgono anche sul 3-0 col gol del giovane Lorenzi. La Waterpolo Verona però nel secondo parziale inizia la sua rimonta che si concretizza grazie al 4-4 firmato da Zanetic, poi gli ospiti vanno avanti anche 5-4 con Zollo. Non basta e due reti di Ginocchio regalano il successo ai padroni di casa.

FABRIZIO CATTARUZZI (allenatore Waterpolo Verona): “Abbiamo iniziato contratti e siamo andati sotto 3-0 con un atteggiamento rinunciatario probabilmente pagando l’esordio fuori casa. Poi ci siamo ripresi andando anche in vantaggio, ma alla fine alcuni errori individuali hanno compromesso il risultato. Detto ciò, per quello che si è visto in campo il risultato è giusto. L’arbitraggio non mi è sembrato coerente se sulla linea esterna c’è fallo bisogna fischiarlo sennò diventerà una mattanza. Ma dovremo essere noi a giocare più duro non gli arbitri ad adattarsi”.

PALLANUOTO BERGAMO 8
WATERPOLO VERONA 6

PARZIALI: 3-0,1-2,2-3,2-1.

PALLANUOTO BERGAMO: Facchinetti, Moratti, Pedersoli 1, Lorenzi 1, Ginocchio 2, Crippa, Cobelli, Foresti1, L. Baldi1, G. Baldi2, Tadini, Ferrari, Cavagna. All.: G. Foresti.

WATERPOLO VERONA: Compri, Bellisola 1, Zumerle, Benassuti 1, Zanetic2, Zollo 1, L. Biondani, F. Biondani, Zamperioli, Petrozza 1, Cametti, Smarra. All.: Cattaruzzi.

ARBITRO: Doro.

CLASSIFICA, RISULTATI 2^ GIORNATA E PROSSIMO TURNO: https://goo.gl/aLJLNP