Nulla da fare per la Waterpolo Verona che è stoppata 7-5 dalla Sea Sub Modena

Non basta una prova solida alla Waterpolo Verona per provare a strappare i 3 punti sul campo di Modena, con la formazione padrona di casa che alla fine si aggiudica per 7-5 la posta in palio, nella sedicesima giornata del girone 2 del campionato di serie B maschile di pallanuoto. La Waterpolo Verona però spreca un ottimo 3-0 di fine primo tempo subendo la lenta e inesorabile rimonta della compagine modenese che pareggia in avvio di quarta frazione e poi mette la freccia del sorpasso gelando le speranze ospiti. La Waterpolo Verona tornerà in campo sabato contro il Varese Olona Nuoto nella sfida, penultima giornata di campionato, che metterà in palio il quarto posto (ora dei varesini a +1 sulla Waterpolo Verona).

SEA SUB MODENA 7
WATERPOLO VERONA 5

PARZIALI: 0-3, 2-1, 2-1, 3-0.

ARBITRI: Iacovelli.

Sea Sub Modena: Zaccaria, Campolongo, Montante, Spaziano 1, Marzola 2,  Ghelfi, Araldi 1, Calabrese 1, Sorbini, Fei , Righetti, Gualdi 2, Pederielli. All.: Araldi.

Waterpolo Verona: Compri, Bellisola 1, Zumerle, Benassuti L 2., Zanetic 2, Benassuti A., Biondani L., Biondani F., Zamperioli, Petrozza, Cametti, Smarra, Zollo. All.: Cattaruzzi.