Pallanuoto, Serie C: torna alla vittoria la Waterpolo Verona

Nel derby battuta la Rari Nantes Verona 11-3. Sabato prossimo sfida promozione contro il Ravenna.

Torna alla vittoria la Waterpolo Verona. Nel derby cittadino contro la Rari Nantes, il sette di Cattaruzzi si impone 11-3, in una partita mai in discussione. Fondamentale il ritorno alla vittoria dopo tre partite consecutive senza successi, 3 punti che permettono di rimanere in scia della capolista Ravenna ma soprattutto riportano fiducia dopo alcune prestazioni sottotono.

Primo tempo con un inizio a razzo da parte delle Waterpolo che dopo un minuto si trova subito in vantaggio per 2-0. I ragazzi di coach Cattaruzzi non abbassano il ritmo e continuano a pressare gli avversari in maniera aggressiva riuscendo a terminare il parziale sul 4-1. Secondo tempo dominato soprattutto dal punto di vista del gioco, con i ragazzi veronesi che sono riusciti a costruire buone occasioni da gol in fase offensiva e a portarsi a metà incontro sul risultato di 7-1. Terzo tempo decisamente più equilibrato anche a causa dei numerosi cambi effettuati e un fisiologico calo a livello di concentrazione. Ultimo parziale giocato in scioltezza da parte dei ragazzi della Waterpolo che ha permesso di terminare l’incontro sull’11-3.

Buona la prestazione difensiva ma soprattutto il risultato che ha dato morale e fiducia in vista del prossimo incontro. Sabato 27 maggio alle ore 19:30 la Waterpolo Verona giocherà in casa contro il Ravenna la partita decisiva per la promozione in serie B. L’unico risultato a disposizione dei ragazzi di coach Cattaruzzi per poter vincere il campionato è la vittoria.

Formazione Waterpolo Verona: Compri, Bellisola 4, Zumerle 1, Benassuti L. 1, Miljanovic 1, Bruni, Vicentini, Mercanti 1, Zamperioli, Petrozza 2, Benassuti A. 1, Smarra, Dordoni. All. Cattaruzzi Fabrizio

Parziali Rari Nantes Verona-Waterpolo Verona: 1-4; 0-3; 1-1; 1-3.