Semifinali Nazionali under 15: si chiude a Palermo la stagione dei giovani dell’AN Puglia

Finisce a Palermo la stagione sportiva della formazione under 15 dell’AN Puglia, con la squadra vivaio della Sport Management che, nel concentramento siciliano del campionato nazionale di categoria, non riesce a centrare la qualificazione per le Final Eight tricolore (che a Savona dal 3 al 6 agosto assegneranno il titolo italiano). Alla fase decisiva del torneo accedono invece la Telimar Palermo e la RN Salerno rispettivamente 1ª e 2ª classificata del girone 4.

I ragazzi guidati dai tecnici Marzulli e Carbonara pur rendendo la vita difficile a quasi tutti gli avversari incontrati soffrono la mancanza di alternative in panchina, un deficit che ha costretto le prime linee della squadra a un supplemento di lavoro per tutta la durata del torneo. L’exploit dei pugliesi è stato certamente quello del successo ottenuto sulla Busto Pallanuoto (altra squadra del vivaio di Sport Management), ma più in generale queste semifinali dell’AN Puglia vanno in archivio insieme a un bilancio stagionale quanto mai positivo. Il 2016/2017 è stato, infatti, ricco di soddisfazioni per una società nata appena 10 mesi fa: due campionati interregionali vinti e altrettante partecipazioni a semifinali nazionali. Risultati che alimentano la speranza di poter continuare quel sogno di gloria appena iniziato.

RISULTATI
AN Puglia – Roma Vis Nova 3-9
Telimar Palermo – AN Puglia 13-5
AN Puglia – Busto Pallanuoto 8-7
Rari Nantes Salerno – AN Puglia 10-6
AN Puglia – Pescara Pallanuoto 11-14

Classifica finale girone 4 Palermo: Telimar Palermo 15, RN Salerno 12, Roma Vis Nova PN 9, Pescara N e PN 6, AN Puglia 3, Busto Pallanuoto Renault Paglini 0.
Alle Final Eight: Telimar Palermo-RN Salerno (1ª e 2ª classificata girone 4); RN Savona-RN Arecchi (1ª e 2ª girone 1); Zero 9Bogliasco 1951 (1ª e 2ª girone 2); CN Posillipo-Nuoto Catania (1ª e 2ª girone 3).