Stefano Luongo commenta il successo nella Coppa del Brasile: “Meglio di così non potrei chiedere”

Ieri vi avevamo raccontato del bel successo nella Coppa del Brasile del nostro Stefano Luongo, protagonista della vittoria del Botafogo nella massima competizione carioca di pallanuoto. Coppa vinta dalla squadra dell’atleta della BPM Sport Management che era stato poi nominato anche miglior giocatore della competizione.

“Meglio di così non potrei chiedere – commenta Stefano Luongo – abbiamo vinto le due partite e portato a casa la manifestazione più importante che c’è in Brasile. Mi sto trovando benissimo in un ambiente veramente ottimo sia dentro che fuori dall’acqua. Ho trovato persone fantastiche come l’allenatore Angelo e i suoi ragazzi. Atleti come Slobodan Soro grande campione e professionista, ma soprattutto grande persona. Qui poi ho ritrovato anche Steardo (nella foto insieme a Stefano Luongo) e Sadovyy che conosco bene e a cui mi lega un rapporto stretto anche fuori dall’acqua. In tutto questo poi c’è anche l’emozione di poter giocare nella piscina delle Olimpiadi del 2016 di Rio De Janeiro e anche questa è un’emozione splendida”.

In questi giorni e fino a domenica l’atleta della BPM Sport Management sarà ancora impegnato con il Botafogo per un torneo extra federale che avrà sempre come teatro di gara la piscina olimpica di Rio.