Under 21 Sport Management Ghedi: domenica contro Arese in vasca per le semifinali PNI

È arrivata a Ghedi per allenare solo in questa stagione ma Dina Pagano, ex atleta di serie A1 femminile di pallanuoto con i campani del Volturno, nel weekend vivrà l’emozione di guidare i suoi ragazzi della Sport Management Ghedi under 21 nelle semifinali del campionato Pallanuoto Italiani. Il match sarà quello che vedrà la squadra del centro natatorio di Ghedi opposta ai milanesi di Arese.

“Questa è la mia prima esperienza come allenatore – commenta Dina Pagano – ho iniziato con tutte le difficoltà del caso di chi da ex giocatore doveva passare a ricoprire un altro ruolo e in questo sono stati fantastici sia i ragazzi che i loro genitori tutti splendidi e molto volenterosi”.

La vostra è una squadra decisamente particolare soprattutto da un punto di vista dell’età perché siete una under 21 di nome ma non di fatto visti i tanti giovani e giovanissimi che completano il tuo gruppo: “È vero di under 21 in squadra ne abbiamo pochi, molti sono ragazzi under 18 o under 16. Tutti però hanno affrontato questo campionato con tanta voglia. Un campionato che è iniziato con una partita che ci spaventava tantissimo come quella contro i nostri cugini della Sport Management di Desenzano. Con loro abbiamo però vinto e questo ci ha permesso di aprire il campionato motivandoci tantissimo. Siamo una squadra costruita quest’anno ma che sta avendo tantissime soddisfazioni”.

Ora però sognate di vincere la sfida che domenica vi vedrà impegnati alle ore 16.30 alla piscina A. Quadri di Treviglio contro Arese in questa importante semi finale under 21: “Loro sono una squadra molto forte e con esperienza. Sappiamo che affronteremo una squadra di un certo livello, ma noi ci batteremo e giocheremo come sappiamo fare. L’aver raggiunto questo punto è comunque già un grandissimo risultato per noi”.

FOTO: la formazione under 21 della Pallanuoto Ghedi Sport Management